Le riforme istituzionali

Le linee programmatiche del Ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta Riccardo Fraccaro e la loro attuazione.

Democrazia Diretta

Che cosa è la democrazia diretta. La lettera del Ministro Riccardo Fraccaro alle associazioni. I materiali informativi e i collegamenti ulteriori.

Approfondimenti e dossier

Le riforme istituzionali nella XVIII legislatura, i dossier delle Camere e gli approfondimenti a cura del Dipartimento per le riforme istituzionali.

Notizie

Il ministro Fraccaro incontra le associazioni “Più Democrazia in Trentino” e “Iniziativa per Più Democrazia”

Questa mattina il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, ha incontrato gli esponenti delle associazioni “Più Democrazia in Trentino” e “Iniziativa per Più Democrazia” di Trento e Bolzano. Con loro si è confrontato sul tema della democrazia diretta e ha ascoltato le loro richieste per semplificare il più possibile le procedure di partecipazione attiva dei cittadini.

Il Ministro Fraccaro interviene al convegno ISIMM sulla Democrazia Digitale

“L’informazione in tempo reale, senza vincoli e luogo, e l’utilizzo dei social network hanno creato un canale di comunicazione spontanea tra i diversi attori della società civile, ma senza una traduzione politica delle istanze raccolte dagli strumenti digitali tutto si risolverebbe in una spettacolarizzazione della politica, senza un reale processo di condivisione e partecipazione. È per questo che stiamo portando avanti una riforma costituzionale sul referendum propositivo. Perché questa abitudine a partecipare non rimanga un elemento del rapporto tra politico e cittadino affidato a strumenti privati, come Facebook o Twitter, ma possa essere incanalato in processi costruttivi, istituzionalizzato, per portare un reale contributo alla vita politica del Paese”. Lo ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, intervenendo alla Camera dei Deputati nel corso del seminario sulla Democrazia Digitale organizzato dall’ISIMM.

Scuola e Costituzione: il Ministro Fraccaro incontra gli studenti del Liceo Cairoli di Pavia

“Questa mattina ho incontrato alla Camera dei Deputati gli studenti del Liceo “Cairoli” di Pavia, che hanno chiesto di loro iniziativa un’ora in più di lezione per studiare la Costituzione e approfondire i temi della cittadinanza. Una bellissima notizia che dimostra come i cittadini, anche i più giovani, possono avere a cuore il senso stesso di comunità che si basa sulla nostra Carta fondamentale".

Comunicati stampa

16 febbraio 2019

Autonomia, Fraccaro: “Il Parlamento sarà centrale”

“Il nostro modello di autonomia servirà ad avvicinare le istituzioni ai cittadini e a responsabilizzare gli amministratori. Non verrà compromesso il bilancio delle altre Regioni né l’unità nazionale. È un progetto che rappresenterà un vantaggio per il sistema-Paese e, nel processo di approvazione, il Parlamento potrà esercitare il ruolo centrale che gli spetta. Il Governo si impegna sin da ora a recepire le indicazioni delle Camere per varare una riforma efficace e condivisa”. Lo ha detto il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro, intervistato da “Il Fatto Quotidiano”.

7 febbraio 2019

Riforme, il ministro Fraccaro al Tg1: con primo sì a ddl taglio parlamentari abbiamo posto prima pietra per nuovo Parlamento

“Oggi abbiamo posto la prima pietra per un nuovo Parlamento. Avevamo promesso di tagliare 345 parlamentari e lo stiamo facendo. Se lo diciamo lo facciamo: avremo istituzioni più efficienti e anche una maggior partecipazione dal basso con il referendum propositivo”. Lo ha detto in un’intervista al Tg1 il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

7 febbraio 2019

Ecco perché il referendum propositivo non sarà contro la Costituzione

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, ha scritto una lettera al quotidiano La Repubblica in merito all’intervento di Andrea Manzella sul referendum propositivo.

17 gennaio 2019

Decretone. Fraccaro: giorno storico, restituiamo diritti negati

“Con l’approvazione da parte del Cdm del decreto su reddito di cittadinanza e quota 100 il Governo restituisce ai cittadini i diritti negati per troppi anni. È un giorno storico, da oggi lo Stato offre un sostegno concreto per quei milioni di persone senza lavoro né prospettive e garantisce a migliaia di lavoratori di andare finalmente in pensione, liberando nuovi posti per i giovani. Il cambiamento è realtà: dopo anni di politiche di austerity e di tagli, ora in questo Paese si inverte la rotta”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

Vedi tutti i comunicati

Torna all'inizio del contenuto