Consultazione sulla semplificazione normativa

23 dicembre 2022

Avviata la consultazione delle associazioni di categoria sulla semplificazione normativa

La qualità della normazione, sotto i profili della chiarezza, certezza e fruibilità delle leggi, rappresenta un tema prioritario, che ha effetti sulla crescita e la competitività del nostro Paese e riveste, pertanto, una rilevanza strategica per le istituzioni e per il mondo produttivo. Semplificare il sistema normativo costituisce, quindi, un impegno fondamentale per perseguire l’obiettivo di una legislazione di buona qualità. Per realizzare questo ambizioso obiettivo è indispensabile il contributo dei destinatari delle norme.

A tal fine, il Dipartimento per le riforme istituzionali ha avviato una consultazione, rivolta esclusivamente alle principali associazioni di categoria, in vista della predisposizione di un primo provvedimento in tema di semplificazione normativa.

Si tratta di una prima fase istruttoria, che si concluderà il 10 gennaio 2023 e che ha lo scopo di raccogliere spunti e suggerimenti utili a indirizzare l’attività di riordino e di semplificazione di una legislazione disordinata e ipertrofica.

Il Dipartimento per le riforme istituzionali proseguirà le attività di interlocuzione avviando, nei primi mesi del 2023, consultazioni aperte a tutti i soggetti interessati.

Torna all'inizio del contenuto