Voto ai diciottenni per l’elezione del Senato

8 luglio 2021

Con 178 voti favorevoli, 15 contrari e 30 astenuti l’Assemblea del Senato ha approvato oggi, in seconda deliberazione, la proposta di legge costituzionale AS. 1440-B "Modifica all'articolo 58 della Costituzione, in materia di elettorato per l'elezione del Senato della Repubblica" (già approvata dalla Camera dei deputati in seconda deliberazione il 9 giugno scorso).

Non essendo stata raggiunta la maggioranza dei due terzi dei componenti, il testo di legge sarà immediatamente pubblicato nella Gazzetta Ufficiale e sarà possibile dar luogo al referendum costituzionale se entro tre mesi sarà richiesto da un quinto dei membri di ciascuna Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali.

La dichiarazione del Ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D'Incà

Vai alla pagina dedicata

Torna all'inizio del contenuto