Vitalizi, Fraccaro: intesa con le Regioni su taglio, risultato storico

3 aprile 2019

“È con grande soddisfazione che possiamo comunicare il raggiungimento dell’intesa in Conferenza Stato-Regioni: tagliamo i vitalizi anche ai consiglieri regionali, è un risultato storico del Governo del cambiamento”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro. “Cade così l’ultimo baluardo dei privilegi, finalmente riavviciniamo le istituzioni ai cittadini con una riforma che cancellerà per sempre i vitalizi dei consiglieri regionali e consentirà di risparmiare 150 milioni di euro in 5 anni”.

“L’intesa che abbiamo proposto e che è stata accolta dalle Regioni – aggiunge - prevede, sul modello di quanto già fatto dalla Camera e dal Senato, di applicare il metodo contributivo anche ai consiglieri regionali per tutti gli assegni, diretti, indiretti e di reversibilità. Con quest’accodo saniamo una situazione inaccettabile applicando finalmente a tutti i politici le stesse norme che valgono per i cittadini. È prevalso il buonsenso, ora le Regioni approveranno entro fine maggio le leggi per applicare il taglio”.

“Siamo orgogliosi di portare a compimento una nostra battaglia di giustizia sociale che consente di restituire credibilità alle istituzioni. È un risultato senza precedenti: lo dedichiamo a tutti gli italiani che credono nel cambiamento”, conclude.

Torna all'inizio del contenuto