Riforme. Fraccaro, Ok testo base taglio parlamentari, inizia cambiamento

13 dicembre 2018

“Con la presentazione del testo base per il taglio dei parlamentari entrano nel vivo le riforme per dare ai cittadini un Parlamento con meno sprechi e più efficienza. Questo provvedimento contribuirà a snellire l’iter di approvazione delle leggi facendo risparmiare agli italiani mezzo miliardo di euro a legislatura. Il cambiamento ha inizio”. Lo afferma il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro. “La riduzione del numero di deputati e senatori - aggiunge - è una misura che i cittadini attendono da anni. Rappresenta un altro punto qualificante dell’azione di questo governo che è impegnato anche nell’introduzione e nel potenziamento degli strumenti di democrazia diretta per permettere alle persone di partecipare e incidere in maniera concreta nelle scelte pubbliche. Ci auguriamo un dibattito costruttivo e il massimo della condivisione da parte di tutte le forze politiche sul testo base che è stato depositato in commissione Affari costituzionali al Senato. L’Italia è il Paese con il più alto numero di rappresentati eletti d’Europa, grazie a questa riforma potrà finalmente adeguarsi alle migliori pratiche degli altri Stati. Il Parlamento - conclude Fraccaro - dimostrerà la propria capacità di autoriformarsi dando un segnale chiaro di cambiamento ai cittadini”.

Torna all'inizio del contenuto