Editoria, Fraccaro: legge sul conflitto di interessi nostra priorità. Presto in Parlamento

30 novembre 2018

“Il Governo del cambiamento ha a cuore l’informazione libera, che deve necessariamente basarsi sull’autonomia dei mass media dal potere politico ed economico. Per questo, la legge contro il conflitto di interessi degli editori è una nostra priorità e sarà al più presto sottoposta all’esame del Parlamento”. Lo afferma il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro. “Il diritto dei cittadini all’informazione – aggiunge - non può continuare ad essere calpestato da un sistema lobbistico che da troppo tempo sta delegittimando il MoVimento 5 Stelle per difendere gli interessi affaristici degli editori impuri. È in gioco la nostra democrazia. L’Italia deve avere un’informazione indipendente, al servizio dei cittadini e non delle lobby”.

Torna all'inizio del contenuto