Dl Fisco. Fraccaro: “Stato torna amico degli onesti, niente condoni”

16 novembre 2018

“Il Governo del Cambiamento è dalla parte dei cittadini onesti e non darà tregua agli evasori. L’intesa che abbiamo raggiunto nel vertice di Palazzo Chigi sul Dl Fiscale va in questa direzione: lo Stato torna ad essere amico dei contribuenti e non ricorre ai condoni per i furbi”. Lo scrive sulla pagina Facebook il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro. “Con lo stralcio della dichiarazione integrativa e la regolarizzazione solamente per quanto dichiarato dai contribuenti, abbiamo portato a compimento la pace fiscale. Oltre a dare respiro a migliaia di contribuenti che potranno regolarizzare così la loro posizione – aggiunge - vogliamo anche colpire duramente chi non paga le tasse a discapito delle persone oneste con il carcere per i grandi evasori. Andiamo avanti dritti per la nostra strada – conclude Fraccaro – perché vogliamo cambiare il Paese e dare agli italiani un fisco più equo e più giusto”.

Torna all'inizio del contenuto